HOME | Rivoluzionaria scoperta su Marte scorrono ruscelli d’acqua salata

Rivoluzionaria scoperta su Marte scorrono ruscelli d’acqua salata

Una scoperta rivoluzionaria, da parte del satellite americano MRO (Mars Reconnaissance Orbiter): su Marte scorrerebbe acqua liquida, minuscoli ruscelli di acqua salata che compaiono periodicamente lasciando striature scure, la cui origine era fino ad ora un mistero.

  La prova è stata pubblicata su Nature Geoscience: «È la prima prova che dimostra l’esistenza di un ciclo dell’acqua sulla superficie di Marte», ha spiegato Enrico Flamini, coordinatore scientifico dell’Asi, Agenzia spaziale italiana. L’annuncio ufficiale verrà fatto dalla Nasa in diretta mondiale alle 17.30 (ora italiana).   Non si tratta certo dei canali d’acqua ipotizzati nell’800 da Giovanni Schiapparelli, ma ‘rivoli’ stagionali con tracce di sali che si formano solo in presenza di acqua. A fornire la prova è il gruppo dell’Istituto di Tecnologia delle Georgia.

Please follow and like us: