Catawiki Banner 970x250
Oggi vi racconto un segreto che mi rivelò nonna Angela in punto di morte.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Comments : 23

  1. ANTONIO

    1 anno ago

    Non ho avuto il piacere di incontrare un nonno: sono andati a vivere un’altra vita prima che io nascessi. Questo racconto mi è stato di grande aiuto per comprendere cosa mi sono perduto, ma anche per convincermi che da qualche parte ho quattro Angeli che mi saranno sempre accanto e mi aiuteranno a provare grande gioia per il bellissimo racconto della mia vita.

    • 1 anno ago

      Grazie Antonio per il tuo bellissimo commento al mio racconto di vita.

  2. 1 anno ago

    bellissimo

  3. claudio spada

    1 anno ago

    bellissimo racconto grazie grazie grazie

  4. LUIGI

    1 anno ago

    MI PIACE !!!!!!!!
    QUESTA SI CHIAMA VITA

  5. marino cossu

    1 anno ago

    grazie per averlo condiviso con noi 🙂

  6. Giorgia

    1 anno ago

    Si è vero, grazie al nonno per averci svelato il segreto della vita. Questo racconto ci fa riflettere e ci aiuta ad affrontare la vita con serenità e saggezza! Una bella storia.

  7. Salvo Maiorana

    1 anno ago

    Relativo! Un controsenso,insegnava alla nipote che ogni storia fosse solo un racconto, ma allo stesso tempo insegnava come dato di fatto che sarebbe andato in altri luoghi ad ascoltare altri racconti. Anche il suo ultimo racconto poteva essere considerato un qualsiasi racconto. La verità ha un fondamento non è un racconto come tutti gli altri.

  8. Antonio

    1 anno ago

    Non mi piace: amaro, negativo e senza sbocchi. La vita è una, vera, fatta di gioie, dolori, momenti euforici e momenti di profonda tristezza, ma tutti unici: quindi viviamoli tutti perchè è giusto viverli, almeno finchè si spegne la fiamma della vita. E quando si spegne ecco che torniamo ad essere l’elemento dal quale siamo stati generati: polvere.

  9. NINA DOMENICA

    1 anno ago

    LA VITA è UN RACCONTO E SOLO UN’ILLUSIONE, RESTA SOLO L’AMORE……GRAZIE PER QUESTE STORIE VERE.

  10. Paolo

    1 anno ago

    polvere è la negazione della vità,di Dio e dell’essere che siamo e he siamo stati seppur nell’illusione dei sensi,ma la coscienza,quella di cui parlava il nonno,quando è consapevolizzata diventa “sentire”che è quello che resta di noi e che nasce e cresce con questa vita:Ecco il nonno è libero prchè era consapevole,aveva capito che la realtà è oltre l’ullusione dei sensi,e con amore,che è il motore dell’univrso,ha spiegato.Quello che ha detto è pr tutti quelli che vogliono intendere,A volte i nostri cari,porebbero essere a noi in un raggio di sole che ci scalda, o nella visione di un meraviglioso tramonto,l’importante è sentirlo..

  11. giuseppinasmiraglia

    1 anno ago

    i nonni sono molto speciali io li penso sempre anno un grande dono la saggezza

  12. grazia

    1 anno ago

    bellissima……

  13. anna maria

    1 anno ago

    bellissimo racconto di vita vera vissuta ,

  14. Alberto Castagna

    1 anno ago

    Oggi più che mai avremmo bisogno di testimonianze così e non di consigli, tanto non costano nulla. Bella la vita vissuta con il proprio io e lo sguardo verso l’alto…e come diceva il vecchio capo indiano “Oggi è un bel giorno per morire e i falchi volano alti verso il cielo.
    Grazie nonno

    • 1 anno ago

      Grazie Alberto per il tuo bellissimo commento che condivido ed apprezzo.

  15. Fabio

    1 anno ago

    Una splendida sagezza che oggi non abbiamo più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Pinterest