WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano. Ecco cosa sta succedendo

Non proprio una giornata da incorniciare, questo lunedì 4 ottobre, per la galassia di Mark Zuckerberg. Prima le parole di Frances Haugen, la ex manager che ha consegnato una ricerca interna ai legislatori e al Wall Street Journal sul modo in cui il social network gestisce contenuti e rischi per gli utenti. Poi il down di tutti i siti e servizi.

WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano, o funzionano a singhiozzo, in varie parti del mondo, compresa l’Italia. Il problema si è verificato poco prima delle 18 di oggi, e gli hashtag #WhatsAppDown, #FacebookDown e #InstagramDown hanno iniziato a scalare le classifiche di twitter, raggiungendo in breve le vette.

I disservizi

A guardare da quanto segnalato su twitter i problemi riscontrati dagli utenti sui tre giganti della galassia di Mark Zuckerberg sono molto simili tra loro. C’è chi proprio non riesce ad accedere alla app, chi ha un problema di login e chi non riesce a completare alcune attività, come il caricamento di una foto. Il problema più diffuso per Instagram e Facebook è quello dell’impossibilità di aggiornare il feed. Mentre su WhatsApp è praticamente impossibile inviare e ricevere messaggi.

Mentre scriviamo, l’azienda di Menlo Park non ha ancora diffuso alcuna nota ufficiale per chiare che tipo di problemi stanno riscontrando le applicazioni. Ma considerando che le difficoltà – secondo downdetector – sono estese dall’Europa agli Stati Uniti, è difficile azzardare ipotesi su danneggiamenti a server o possibili attacchi hacker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *